Gara di solidarietà per Chicco: mistero su alcune donazioni scomparse

A denunciarlo è direttamente la pagina Facebook “Forza Chicco” dedicata al bimbo di cinque anni, originario di Stella Cilento, affetto da una grave malattia e che necessita di un costoso intervengo chirurgico

Mistero su alcune donazioni che dovevano essere a supporto della battaglia del piccolo Chicco e che, invece, non sono mai arrivate a destinazione. A denunciarlo è direttamente la pagina Facebook “Forza Chicco” dedicata al bimbo di cinque anni, originario di Stella Cilento, affetto da una grave malattia e che necessita di un costoso intervengo chirurgico. La famiglia si è trasferita a Genova per garantire le cure necessarie al piccolo ma è disposta anche ad andare all’estero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Sulla pagina Facebook viene segnalato: “Per darvi un'idea di quanto ammonta la cifra raggiunta stiamo contabilizzando le donazioni ricevute e ci siamo resi conto che alcune delle manifestazioni e persone fisiche che hanno raccolto fondi per Chicco non ci hanno fatto pervenire il ricavato. A breve ve ne daremo notizia. Quindi preghiamo chiunque voglia fare manifestazioni o altro per Chicco e per la raccolta dei salvadanai di contattarci al seguente numero 3331198517”.  Di qui l’appello a non consegnare i salvadanai pieni ad una persona non indicata. Il nominativo di quest’ultima sarà fornito contattando il numero indicato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento