rotate-mobile
Cronaca

Tutti con il naso all'insù dal 10 al 15 dicembre per le stelle cadenti: le Geminidi illuminano il cielo

Sarà martedì 13 il picco, fenomeno che, purtroppo, è previsto per le ore diurne mentre nella serata del 14 sorgerà una luna piena che ne ostacolerà l’osservazione

Uno sciame meteorico particolarmente suggestivo sta per illuminare il cielo: le Geminidi, stelle cadenti  visibili con picchi di ben 120 osservazioni all’ora, sorvoleranno le nostre teste dal 10 al 15 di dicembre. Sarà martedì 13 il picco, fenomeno che, purtroppo, è previsto per le ore diurne mentre nella serata del 14 sorgerà una luna piena che ne ostacolerà  l’osservazione. Insomma godere dello spettacolo, questa volta, sarà particolarmente complicato.

Le Geminidi sono delle stelle cadenti prodotte dall’asteroide 3200 Phaethon, un oggetto dal diametro di oltre cinque chilometri e con un’orbita che incrocia quella di Mercurio, Venere, la Terra e Marte in precisi momenti dell’anno. Per tentare di osservare lo sciame meteorico nelle prossime ore, ad ogni modo, basterà volgere lo sguardo verso il radiante della Costellazione dei Gemelli, da cui prende il nome.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti con il naso all'insù dal 10 al 15 dicembre per le stelle cadenti: le Geminidi illuminano il cielo

SalernoToday è in caricamento