menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stelle cadenti, saranno le Quadrantidi le prime visibili del 2012

Il fenomeno avrà inizio intorno alle mezzanotte tra il 3 e il 4 gennaio, il picco sarà raggiunto nelle prime ore del mattino del 4 gennaio: per osservarle meglio è consigliabile recarsi lontano dalle luci cittadine

Saranno visibili questa notte in tutta Italia e sino a domani le prime stelle cadenti del 2012: le Quadrantidi saranno visibili quindi tra oggi e domani, con picco nelle prime ore del mattino, quando purtroppo però sarà difficile osservarle a causa della luce solare. Sarà in ogni caso possibile ammirarle sin dalla mezzanotte, soprattutto allontanandosi dalle luci cittadine. Le Quadrantidi si sono originate dalla frantumazione dell'asteroide 2003 EH1, a sua volta "figlio" di una cometa sbriciolatasi nel passato. In realtà queste meteore sono attive già da fine dicembre e andranno avanti fino a metà gennaio, ma il culmine è atteso all'alba di domani.

Le Quadrantidi, rende noto l'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) devono il loro nome dal fatto che un tempo la costellazione usata come riferimento era quella del Quadrante, poi eliminata dalle mappe stellari moderne: oggi la porzione di cielo interessata è quella di Boote e per questa ragione queste meteore sono note anche come Bootidi.

LA PIOGGIA DI DRACONIDI

LA NOTTE DI SAN LORENZO

LA SUPER LUNA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: altri 17 positivi a Salerno città, tra cui una bimba

  • Incidenti stradali

    Due incidenti ad Agropoli e Capaccio: corrono 118 e carabinieri

  • Cronaca

    Trincerone Est: domani l'inaugurazione, i dettagli dell'opera

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento