menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesca Romana Memoli

Francesca Romana Memoli

Lingue straniere, l'Accademia Italiana di Salerno tra le prime 5 scuole del mondo

Si è tenuto sabato scorso, a Londra presso l’Hilton Hotel on Park Lane il concorso internazionale, “Stm Star Awards 2016” che premia le migliori scuole, agenzie, tour operator e organizzazioni educative nel mondo

Si è tenuto sabato scorso, a Londra presso l’Hilton Hotel on Park Lane il concorso internazionale, “Stm Star Awards 2016” che premia le migliori scuole, agenzie, tour operator e organizzazioni educative nel mondo. Protagonista della serata, tra i colossi del turismo didattico, l’Accademia Italiana Centro Linguistico e Culturale di Salerno che, grazie alle numerose preferenze espresse dagli operatori ed esperti del settore, si è guadagnata, per il quinto anno, una nomination tra le prime 5 scuole di italiano top nel mondo, unica del Sud Italia. Grande entusiasmo è stato espresso dalla direttrice dell’Accademia Italiana, Francesca Romana Memoli che è intervenuta a Londra in rappresentanza di Salerno e della sua scuola. A margine dell’evento Memoli ha dichiarato: “Partecipare all’Stm Awards 2016 tra le 5 migliori scuole di italiano è un’esperienza straordinaria ed è già una grande vittoria per noi dell’Accademia Italiana ma soprattutto per la città di Salerno. Questa nomination tra le prime 5 destinazioni arriva a dimostrazione che l’impegno profuso, nell’attività di promozione della lingua italiana a Salerno, viene sempre più riconosciuta e premiata a livello internazionale dagli esperti del settore. Essere nella rosa dei più grandi gruppi educativi di Londra, New York, Madrid, Berlino, Tokyo ha confermato che l’Accademia Italiana e la città di Salerno hanno grandissime potenzialità di crescita”.

Vincitori dell’Award 2016 la scuola romana Studio Italia, a conferma che Roma rappresenta ancora la capitale del turismo culturale nel Paese. Ma alto gradimento è stato dimostrato per la scuola salernitana, dai presenti, con applausi e incoraggiamenti a continuare il suo ottimo operato che le ha fatto guadagnare la nomination come unica scuola del Sud Italia. Scuola che quest’anno ha da festeggiare anche il suo ventesimo anno di attività, vincendo quel provinciale scetticismo di chi in Italia e all’estero vede ancora Salerno come una destinazione di secondo ordine del turismo educativo. Ma gli obiettivi dell’Accademia Italiana non si arrestano come ci dice la direttrice stessa: “Dobbiamo mantenere vivo questo primato e far in modo che venga mantenuto alto l’interesse verso la città di Salerno”. Interesse che grazie all’ampia offerta della scuola riesce ad essere dimostrato sia nei mesi estive che nei mesi invernali, dove normalmente ci si aspetta un calo se non un’assenza di turisti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento