Strage di gatti a Battipaglia: l'incubo non è finito, la denuncia degli animalisti

Alfredo Riccio: "I ritrovamenti sono quotidiani. Il rituale di questi fanatici, continua"

La strage non è finita. Dopo l'individuazione della coppia di cubani che aveva avvelenato decine e decine di gatti, per presunti riti propiziatori, a Battipaglia in questi giorni altri mici sono stati trovati senza vita.

La denuncia

"I ritrovamenti sono quotidiani. Il rituale di questi fanatici, continua", denuncia Alfredo Riccio del direttivo nazionale Dpa Onlus. I gatti, quindi, purtroppo non sono ancora al sicuro. Si indaga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento