menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paciello

Paciello

Strage di Sassano, Paciello forse sconterà i domiciliari fuori regione

Gianni Paciello, il ventiduenne accusato di omicidio colposo plurimo per la strage di Sassano dovrebbe essere dimesso dall'ospedale "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" entro domani

Gianni Paciello, il ventiduenne accusato di omicidio colposo plurimo per la strage di Sassano dovrebbe essere dimesso dall'ospedale "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" entro domani. Cresce l'attesa per conoscere la decisione del gip del tribunale di Lagonegro in merito al luogo in cui il ragazzo dovrà scontare gli arresti domiciliari.

Secondo indiscrezioni, il ventiduenne potrebbe scontare la detenzione in una struttura specializzata fuori regione, piuttosto che a Sassano, per motivi di ordine pubblico. Intanto, centinaia le firme raccolte nei giorni scorsi dai familiari delle vittime, affinchè Paciello non faccia ritorno in paese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento