menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strage di profughi, presidio delle sigle sindacali sotto la Prefettura

Nel corso del presidio sarà consegnato un documento al Prefetto di Salerno, nel quale si chiederà al Governo di promuovere con urgenza una riunione straordinaria del Consiglio dell’Unione Europea

Le sigle sindacali per domani mattina alle 12 un presidio per fermare le stragi di migranti nel Canale di Sicilia. “Di fronte a simili tragedie – spiegano Maria Di Serio (Cgil), Matteo Buono (Cisl), Gerardo Pirone (Uil) - occorre che la Comunità Europea faccia fino in fondo la sua parte, a cominciare da un intervento di soccorso in mare prima, e di una politica di accoglienza poi. Saranno presenti alcune comunità ospitate nei centri di accoglienza del salernitano e delegazioni di lavoratori migranti”.

Nel corso del presidio sarà consegnato un documento al Prefetto di Salerno, nel quale si chiederà al Governo di promuovere con urgenza una riunione straordinaria del Consiglio dell’Unione Europea che abbia all’ordine del giorno le risorse e le misure da stanziare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento