Cronaca

Si lancia nel vuoto e cade tra gli ortaggi, poi fugge: follia a Ravello

Sul posto sono giunti i Vigili Urbani di Ravello, i Carabinieri e un’ambulanza della Croce Bianca, ma di lui nessuna traccia. Si indagaSul posto sono giunti i Vigili Urbani di Ravello, i Carabinieri e un’ambulanza della Croce Bianca, ma di lui nessuna traccia. Si indaga

Tensione a Ravello, la scorsa notte: come riporta Il Vescovado, in via Giovanni Boccaccio, poco distante dal distributore di carburanti, un turista straniero sulla quarantina, al termine di un alterco verbale con una donna,  è salito sulla ringhiera prospiciente il marciapiede, minacciando di lanciarsi nel vuoto.

Il fatto

La donna sarebbe rimasta impassibile all’insano gesto: dopo aver percorso qualche metro in equilibrio precario sulla ringhiera, l’uomo si è lanciato nel vuoto, finendo nei terreni sottostanti. I presenti, dunque, hanno allertato i soccorsi: l'uomo, tuttavia, è stato capace di rialzarsi autonomamente attraversando la proprietà privata e risalendo su via Marino Frezza, per poi fuggire. Sul posto sono giunti i Vigili Urbani di Ravello, i Carabinieri e un’ambulanza della Croce Bianca, ma di lui nessuna traccia. Si indaga.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si lancia nel vuoto e cade tra gli ortaggi, poi fugge: follia a Ravello

SalernoToday è in caricamento