Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Pontecagnano Faiano / Via Picentia

Ubriaco vuole acquistare altre birre: al rifiuto picchia e manda in ospedale titolare e clienti, arrestato a Pontecagnano

Un giovane marocchino T.A., classe '89, regolare sul territorio italiano e residente a Montecorvino Pugliano, dopo aver fatto abuso di alcol è andato in escandescenza ed ha iniziato ad importunare e aggredire la titolare della macelleria e i clienti

Carabinieri in azione ieri sera, in via Picentia, a Pontecagnano, dinanzi ad un negozio di alimentari, precisamente alla macelleria Longo. Un giovane marocchino T.A., classe '89, regolare sul territorio italiano e residente a Montecorvino Pugliano, dopo aver fatto abuso di alcol è andato in escandescenza ed ha iniziato ad importunare e aggredire la titolare della macelleria e i clienti. Il ragazzo, visibilmente alterato, pretendeva di acquistare altre birre ma, invitato ad uscire, ha iniziato a picchiare la stessa titolare, ferita all'occhio, e le altre due persone presenti, mandandole tutte al pronto soccorso.

L'arresto

Una pattuglia dei militari di transito ha notato la rissa ed è intervenuta: sei i carabinieri che, non senza difficoltà, sono riusciti a bloccare il marocchino per condurlo in caserma, dove è stato confermato il suo stato di ebbrezza. Lo straniero, con precedenti, è stato arrestato. Il monitoraggio continua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco vuole acquistare altre birre: al rifiuto picchia e manda in ospedale titolare e clienti, arrestato a Pontecagnano
SalernoToday è in caricamento