Strasalerno 2017: 1300 podisti italiani e stranieri invadono la città

Soddisfatto l'assessore Caramanno: "Anche quest'anno il tappeto di colori ha invaso la nostra città. Un grazie alla polizia municipale ed a tutti i volontari della protezione civile impegnati a garantire la sicurezza della manifestazione"

La maratona (Foto G.Gambardella)

Più di 1300 atleti hanno partecipato, questa mattina, alla 23esima edizione della Strasalerno Half Maraton. La gara è iniziata alle 9.30 con partenza/arrivo in via Lungomare Tafuri (dinanzi alla piscina Vitale di Torrione) su un circuito ellittico completamente chiuso al traffico di 10,500 km circa da percorrere due volte, con giro di boa in via Lista (teatro Verdi) e via Leucosia (altezza ex Miramare). Runner tedeschi, spagnoli ma anche una folta delegazione svedese che ha inserito la gara in un tour di quattro giorni nella provincia di Salerno.

Particolarmente soddisfatto l’assessore Angelo Caramanno: “Anche quest'anno il tappeto di colori ha invaso la nostra città. Ben 1300 atleti agonisti e non amatori ed un popolo di strasalernisti. Un grazie alla polizia municipale ed a tutti i volontari della protezione civile impegnati a garantire la sicurezza della manifestazione: senza di loro ed il certosino e mai semplice impegno non ci saremmo riusciti. Una manifestazione sentita da tutta la città. Grazie allora a Salerno, troppo bella per non essere vissuta con ambiente e sport che camminano a braccetto”.

Lo svolgimento della maratona ha comportato la chiusura al traffico delle principali arterie stradali cittadine provocando non pochi disagi alla circolazione veicolare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

  • Covid-19: i contagi superano quota 200 in provincia, due bimbi positivi a Salerno e 2 casi a Baronissi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento