menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Street Control, una fase della conferenza di presentazione

Street Control, una fase della conferenza di presentazione

Street Control, l'assessore De Maio replica ai commercianti: "Non si torna indietro"

Elevate altre 130 contravvenzioni. I commercianti temono ripercussioni sugli acquisti

Sulla scrivania dell'Assessore comunale alla Mobilità, Mimmo De Maio, è arrivato da pochi minuti l'ultimo report di Street Control. Nonostante il giro di vite dei primi giorni di monitoraggio, i vigili urbani continuano a pizzicare automobilisti indisciplinati. Ieri il numero di contravvenzioni elevate dai caschi bianchi è salito a quota 130. "Non ci appassiona il numero, non gongolo a fine serata per una multa in più o in meno - precisa De Maio - Ci interessa invece verificare l'esito, cioè le ripercussioni di Street Control sulla mobilità complessiva. Se, infatti, l'automobilista riesce a raggiungere più in fretta il cuore della city e gli altri quartieri, sarà anche più invogliato ad effettuare gli acquisti". A proposito di acquisti, i commercianti salernitani nelle ultime ore hanno vivacemente protestato. Ritengono di essere penalizzati da un sistema di monitoraggio che scoraggia l'automobilista e che, di conseguenza, incide in qualche modo sul volume di vendite al dettaglio, sull'acquisto "mordi e fuggi".

Ecco la replica dell'Assessore alla Mobilità: "Dobbiamo mantenere una posizione di equilibrio. Capisco i commercianti ma non siamo così spietati da voler danneggiare gli operatori locali. E' un fatto culturale, di abitudini sbagliate. Quando decidemmo di pedonalizzare Corso Vittorio Emanuele, ci fu la solita levata di scudi ma mi pare che la città abbia assorbito la novità che ormai è da anni parte integrante del nuovo volto di Salerno. Avremo nuovi parcheggi in prossimità della stazione marittima. Ai commercianti dico che è nostra volontà e nostro interesse incontrarli. Siamo aperti alle loro proposte ma di sicuro non possiamo tornare indietro per lasciare spazio alla sosta indiscriminata, quindi all'inciviltà".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento