rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Centola

Tragedia sfiorata a Palinuro, sub si sente male dopo immersione

Il sub si è sentito male alcune ore dopo l'immersione ed è stato prontamente trasportato presso l'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, dove è stato immediatamente soccorso

Tragedia sfiorata nelle acque di Palinuro, dove ieri un turista romagnolo di Cesena si è sentito male alcune ore dopo aver effettuato un'immersione nelle acque del comune cilentano. Il turista, 53 anni, ha cominciato ad accusare preoccupanti sintomi neurologici ed è quindi scattato l'allarme alla centrale operativa del 118. L'uomo è stato quindi prontamente trasportato presso l'ospedale "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" di Salerno dove il personale del centro iperbarico dell'ospedale cittadino, nel verificare i sintomi del paziente, ha disposto e immediatamente attivato il trattamento ricompressivo. L'intervento, che sarebbe andato a buon fine, è durato sette ore e in seguito il sub è stato trasferito nel reparto di neurologia per ulteriori cure, date le sue precedenti condizioni. Una vacanza che poteva trasformarsi in tragedia ma per fortuna il sub è stato recuperato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sfiorata a Palinuro, sub si sente male dopo immersione

SalernoToday è in caricamento