rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Praiano

Praiano, embolia dopo l'immersione: tre sub in ospedale

È accaduto questo pomeriggio. I tre sono stati trasferiti presso l'ospedale di Salerno per essere curati in una camera iperbarica

Tre sub sono finiti in ospedale per un'embolia gassosa vascolare questo pomeriggio sulla Costiera Amalfitana. I tre (una 48enne ed un 15enne canadesi ed una 31enne statunitense) erano in immersione al largo di Praiano. Nell'operazione di risalita qualcosa non è andato per il verso giusto: al rientro in spiaggia, infatti, i tre hanno avvertito formicolio alle braccia con sensazione di torpore e perdita della sensibilità, problemi di respirazione con affanno. Sintomi iniziali di un'embolia per cui si rende necessaria la camera iperbarica.

I soccorsi

Immediato l'arrivo sul posto degli operatori del 118, che hanno trasportato i tre in ambulanza presso l'ospedale di Ravello, dove sono stati visitati. Successivamente i malcapitati sono stati trasferiti all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno per essere curati in una camera iperbarica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Praiano, embolia dopo l'immersione: tre sub in ospedale

SalernoToday è in caricamento