Suicidio a Maiori, anziano si spara un colpo di pistola alla testa

La notizia ha fatto subito il giro delle strade della nota località turistica della Costiera Amalfitana provocando un immenso dolore in quanti lo conoscevano. Sul posto sono giunti i carabinieri

Tragedia, questa mattina, a Maiori, dove - riporta Il Vescovado - un anziano di 85 anni si è tolto la vita con un colpo di pistola alla testa. Sotto choc la badante che lo accudiva e tutti i familiari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dramma

La notizia ha fatto subito il giro delle strade della nota località turistica della Costiera Amalfitana provocando un immenso dolore in quanti lo conoscevano. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno avviato le indagini del caso. Non si conoscono i motivi che hanno spinto l’anziano a compiere il gesto estremo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento