Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Suicidio a Battipaglia: ex calciatore si impicca a casa sua

Filippo Viscido, si è tolto la vita domenica sera, a Battipaglia: comunità sotto choc

Suicidio a Battipaglia, domenica sera: Filippo Viscido, ex calciatore di 31 anni, si sarebbe tolto la vita impiccandosi, a casa sua. A ritrovarlo sono stati i familiari. Inutili, purtroppo, i tentativi di salvarlo.

Nella sua carriera aveva vestito, tra le altre, le maglie di Cavese, Avellino, Battipagliese, Savoia, Sorrento. L'ultima esperienza era stata nella Salernum Baronissi. Attualmente era svincolato.

L'intervento

Sul posto, oltre ai sanitari, la Polizia per i rilievi del caso. Dolore.

Il cordoglio del sindaco

"Sgomenti, apprendiamo con profondo dolore la prematura scomparsa di Filippo Viscido, giovane battipagliese - ha commentato la sindaca Cecilia Francese - Filippo era una persona educata, buona, e profondamente legata alla propria città. Giungano da parte di questa amministrazione le più sentite condoglianze alla famiglia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio a Battipaglia: ex calciatore si impicca a casa sua

SalernoToday è in caricamento