rotate-mobile
Cronaca Pastena / Via Guglielmo Vacca

Si lancia nel vuoto a Pastena: Giusy Meale muore in ospedale

Tragedia a Pastena, dove si è gettata giù dal sesto piano la 31enne Giusy Meale. Sgomento tra i familiari ed i suoi innumerevoli amici

Sconcerto a Pastena. Non ce l'ha fatta, infatti, la 31enne  Giusy Meale che si è lanciata nel vuoto ieri pomeriggio, dal sesto piano, in via Vacca, a Pastena. Soccorsa dall'Humanitas, la giovane era miracolosamente ancora in vita, seppur con le osse fratturate ed in condizioni gravissime.

Non ce l'ha fatta, purtroppo, Giusy, spirata presso l'ospedale San Leonardo, sotto i ferri. Un dolore incolmabile tra i familiari e i conoscenti per l'estremo gesto della ragazza che, secondo alcune testimonianze, stava attraversando un periodo di crisi. Si susseguono interminabili, i messaggi degli amici su Facebook che hanno appreso della tragedia. "Non ci sono parole per descrivere il vuoto che sento: mi dispiace di non aver mai capito che dietro al tuo splendido sorriso c'era anche tanto altro", ha scritto Sasha.

"Ti ricorderemo con spensieratezza e serenità, ossia le sensazioni che ci hai trasmesso ogni volta che abbiamo interagito, comunicato, ed ogni volta che ci sarà da lottare per gli ideali di libertà che hai sempre perseguito, voleremo con i nostri pensieri verso te, siamo certi che da qualche dove tu ci guardi, ci ascolti, ed ogni nostra lotta sarà anche la tua", hanno aggiunto Luca e Carmen.

Lavorava alle poste, Giusy e solo pochi giorni fa, aveva confessato ad un'amica di voler smettere di bere e fumare. Purtroppo, la disperazione deve aver preso il sopravvento sui suoi buoni propositi e sulla voglia di uscire dalla crisi esistenziale che pare l'avesse intrappolata. Tanto dolore.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si lancia nel vuoto a Pastena: Giusy Meale muore in ospedale

SalernoToday è in caricamento