rotate-mobile
Cronaca Camerota

Impiccato a Licusati: trovato il cadavere di Vincenzo Cavaliere nei pressi dell'Annunziata

Non era sposato e lavorava nel negozio di famiglia: alcuni hanno raccontato di aver visto l'uomo comprare una corda nel bazar del paese

Tragedia a Licusati, frazione di Camerota. Come riportato da Il Giornale del Cilento, infatti, due ragazze hanno trovato il cadavere di un uomo appeso con una corda al collo alla ringhiera della balconata che circonda il santuario dell’Annunziata. Si tratta di Vincenzo Cavaliere,  49enne del posto che si sarebbe allontanato da casa intorno alle 10.30 di giovedì mattina.

Non era sposato e lavorava nel negozio di famiglia: alcuni hanno raccontato di aver visto l’uomo comprare una corda nel bazar del paese. La stessa che aveva al momento del ritrovamento. Comunità sotto choc. Indagano i carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impiccato a Licusati: trovato il cadavere di Vincenzo Cavaliere nei pressi dell'Annunziata

SalernoToday è in caricamento