rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Battipaglia

La canzone "O surdato 'nnammurato" per la festa del 4 novembre: è scontro

La celebre canzone napoletana, cantata a squarciagola, è stata interpretata come affronto alla sacralità e solennità del momento. Battipaglia Nostra ha aspramente criticato la decisione

La Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate celebrata sulle note di "O surdato 'nnammurato". E' accaduto a Battipaglia, durante i solenni festeggiamenti, e la scelta di un gruppo di musica popolare, invitato per l'occasione, è stata motivo di scandalo e di scontro politico. Molte persone hanno abbandonato la piazza dove si svolgvano i festeggiamenti.

La polemica

La celebre canzone napoletana, cantata a squarciagola, è stata interpretata come affronto alla sacralità e solennità del momento. Battipaglia Nostra ha aspramente criticato la decisione: la canzone parla di un soldato al fronte ma si tratta di un brano che l'associazione definisce “neo melodico”. Ex assessori hanno definito la scelta "pacchiana, cafona".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La canzone "O surdato 'nnammurato" per la festa del 4 novembre: è scontro

SalernoToday è in caricamento