menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Furti

Furti

Si introduce in casa, ma provoca rumori sospetti: preso ladro maldestro ad Angri

Ha forzato la finestra e si è infilato nell'appartamento di un giovane di Angri, per ripulirlo, ma non gli è andata bene

Ha forzato la finestra e si è infilato nell'appartamento di un giovane di Angri, per ripulirlo, ma non gli è andata bene. E' stato arrestato, F.E. del '71, già noto alle forze dell'ordine, come fanno sapere i carabinieri di Nocera. Ha avuto appena il tempo di impossessarsi di qualche monile d’argento e del denaro contante lasciato nel portafogli, prima di essere scoperto dal proprietario, allertato dai rumori provocati dallo stesso ladro maldestro.

Inutile, il tentativo di fuga: è stato arrestato da una pattuglia della radiomobile di Nocera Inferiore prontamente sopraggiunta. Il ladro, dunque, è finito presso la casa circondariale di Fuorni, mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento