menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sversamento reflui e manufatti abusivi: sequestrata azienda bufalina ad Eboli

In azione i carabinieri insieme al personale tecnico del Nucleo Guardie Giurate Ambientali Accademia Kronos di Salerno

Dopo una serie di controlli svolti dai carabinieri in collaborazione con il personale tecnico del Nucleo Guardie Giurate Ambientali Accademia Kronos di Salerno, il titolare di una azienda bufalina ebolitana è stato denunciato alla Autorità Giudiziaria per illecito smaltimento di reflui zootecnici (parti non palabili) e del percolato proveniente dalla vasche si stoccaggio dell'insilato destinato al bestiame, ma anche per aver realizzato opere edili in assenza di qualsiasi titolo abilitativo.

Il sopralluogo 

Al termine delle ispezioni che hanno richiesto numerose verifiche con l'utilizzo di coloranti (fluoresceina) per poter tracciare ed individuare le tubazioni interrate, i militari dell’Arma hanno sottoposto a sequestro giudiziario anche alcune aree dell'azienda ed un ampio paddock denunciando a piede libero l'imprenditore. Questa nuova operazione si inserisce in una più vasta operazione a tutela del territorio e delle aree protette regionali ed in particolare del Parco regionale del Bacino Idrografico del Fiume Sarno e della Riserva Foce Sele Tanagro e Monti Eremita Marzano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento