Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Lo sviluppo sostenibile: incontro al Museo Virtuale della Scuola Medica

Se ne discuterà il 30 maggio: zero povertà e zero fame, istruzione, energia e acqua pulita, uguaglianza di genere. I temi saranno agganciati alla storia di Salerno, raccontata al pubblico

Zero povertà e zero fame, salute e benessere, istruzione di qualità, uguaglianza di genere, acqua pulita e igiene, energia pulita e accessibile, lavoro dignitoso e crescita economica, industria innovazione e infrastrutture, ridurre le disuguaglianza, città sostenibili, consumo e produzione responsabili, agire per il clima, la vita sott'acqua, la vita sulla terra, pace, giustizia e istituzioni forti, partnership. Ecco gli obiettivi per lo sviluppo sostenibile, ecco le storie per il futuro, gli appunti scritti sulla "lavagna" della Scuola Medica Salernitana. Se ne parlerà al Museo Virtuale domani, giovedì 30 maggio, alle ore 18.30. Il costo del biglietto è 3 euro. L'attività è inserita nel Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019 promosso da ASviS, Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile

Il progetto

Lo sviluppo sostenibile crea uguaglianza tra i membri di una generazione e tra le generazioni. Per trasformare questo sogno in realtà concreta, nel 2015 l'ONU ha fissato 17 obiettivi di sviluppo sostenibile da raggiungere entro il 2030. Uguaglianza di genere, istruzione di qualità e città sostenibili sono stati anche alla base dello sviluppo di Salerno nel suo periodo più opulento. Durante l'incontro, dunque, si discuterà con i partecipanti di "storie e di futuro", anzi di "storie per il futuro". Si parlerà di Trotula de' Ruggiero e delle mulieres, ma anche del ruolo che grandi donne - Adelperga, Sichelgaita e Adelaide degli Alamerici - ebbero nel modellare le città di Benevento, Salerno e Palermo, territori costruiti non solo da uomini ma anche da donne volitive.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo sviluppo sostenibile: incontro al Museo Virtuale della Scuola Medica

SalernoToday è in caricamento