rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Cicerale

Taglio abusivo di boschi: scattano i controlli con il drone a Cicerale

Le operazioni sono state coordinate dai carabinieri forestali che hanno indirizzato tutte le attività svolte

Nella mattinata di oggi i carabinieri forestali, polizia municipale e guardie ambientali del N.I.T.A. hanno eseguito dei controlli nel comune di Cicerale contro il taglio abusivo dei boschi. Vaste le aree sottoposte a controllo tramite la sezione unità droni della N.I.T.A. Tali attività saranno utili anche per la prevenzione agli incendi e per la difesa del territorio.

I controlli 

Le operazioni sono state coordinate dai carabinieri forestali che hanno indirizzato tutte le attività svolte.“Il patrimonio faunistico del Cilento è importante perché si ha la conservazione della naturale diversità delle specie; dimora della fauna selvatica; fonte di energia rinnovabile e di materie prime per settori produttivi importanti; immagazzinamento della anidride carbonica e quindi contenimento dell’effetto serra; elemento fondamentale per il paesaggio, per la fruizione ricreativa, per la difesa dai dissesti idrogeologici”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglio abusivo di boschi: scattano i controlli con il drone a Cicerale

SalernoToday è in caricamento