menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanza, denunciato tagliaboschi "abusivo"

L'uomo è stato scoperto mentre tagliava piante di cerro in una zona boschiva di Sanza: non aveva alcuna autorizzazione ed è stato denunciato

Era intento a tagliare, munito di motosega e roncola, alcune piante di cerro in una zona boschiva di Sanza, nel vallo di Diano: D. M. P., 48 anni, è stato sorpreso e denunciato dagli uomini del corpo forestale dello Stato. Il 48enne stava infatti tagliando e depezzando le piante senza alcuna autorizzazione. Nel corso di meticolosi controlli gli uomini della guardia forestale hanno rinvenuto materiale legnoso sia nel bagagliaio dell'auto dell'uomo sia nei pressi di un manufatto, per un totale di circa 25 quintali. La legna era pronta per essere messa in vendita. Gli inquirenti hanno quindi posto il legname e gli attrezzi per il taglio sotto sequestro mentre l'uomo è stato deferito per furto aggravato e danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali.

Sono centosessanta le ispezioni effettuate - dall'inizio del 2013 - dagli uomini della guardia forestale del locale CTA, diretto dal vicequestore Fernando Sileo: nel corso delle operazioni i forestali hanno accertato 30 violazioni, denunciato quattro persone ed elevato 25 sanzioni amministrative per un totale di 15mila euro.

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento