Pestaggio al "Modo", accolto il ricorso del proprietario: il Tar riapre il locale

Il presidente del Tar Campania-Salerno revoca il provvedimento di sospensione dell'attività, per quindici giorni, emesso, soltanto nella giornata di ieri, dal Questore Ficarra

La vetrata rotta del Modo

Colpo di scena nella querelle legata all’aggressione avvenuta, domenica sera, dinanzi al locale “Modo” di Salerno. Questa mattina il presidente del Tar Campania-Salerno ha accolto il ricorso del legale rappresentante del ristorante Raffaele Colucci, presentato tramite gli avvocati difesori Antonio Bove e Marco Martello, contro il provvedimento del Questore di Salerno, emesso soltanto nella giornata di ieri, sulla sospensione dell'attività per quindici giorni

La sentenza

Nella sentenza si legge che “alla luce dei dati concreti che connotano la fattispecie del gravame depositato e la posizione legittimante della parte ricorrente, la quale si trova ad essere incisa nell’immediato dal provvedimento del Questore di Salerno, generando in tal modo una situazione di eccezionale gravità ed urgenza anche in relazione agli eventi e spettacoli già da tempo programmati, può senz’altro ritenersi di porre rimedio ai rappresentati pregiudizi attraverso il differimento dell’esecuzione dell’atto gravato, che, in ogni caso, rimane soggetto alla condizione della effettiva ed idonea predisposizione (che sarà e/o potrà essere verificata in concreto dai competenti organi della Polizia di Stato o della Polizia Municipale di Salerno) di misure adeguate ad impedire disordini di qualsiasi tipo e disturbi alla quiete pubblica per fatti o atti che possano realizzarsi sia all’interno che nelle immediate vicinanze degli ingressi al locale sito in Salerno alla Via Fratelli Bandiera”. Dunque, il ristorante Modo può regolarmente continuare tutte le sue attività.

Il servizio tv

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento