rotate-mobile
Cronaca Amalfi / Strada Statale Amalfitana

Viabilità in Costiera Amalfitana, da domani scattano le targhe alterne

La regolamentazione è contenuta nell'ordinanza Anas 337/2019 che norma il traffico sulla statale

A partire da domani, lungo la strada statale 163 Amalfitana scatta l'obbligo di circolazione a targhe alterne, dalle 10 alle 18, fino al 30 settembre. La regolamentazione è contenuta nell'ordinanza Anas 337/2019 che norma il traffico sulla statale. In particolare, nei giorni con data dispari il divieto di transito è per le targhe con ultima cifra numerica dispari, mentre nei giorni con data pari, per le targhe con ultima cifra numerica pari. A eccezione dei residenti nei tredici Comuni della Costa d'Amalfi, di veicoli al servizio di titolari di contrassegno H purchè presenti a bordo dello stesso, taxi, Ncc, mezzi di soccorso e forze di polizia.

Stop al traffico 

Nel 2020 e nel 2021 la Conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi, il prefetto di Salerno e i vertici dell'Anas si accordarono per la sospensione della sola limitazione delle targhe alterne, prevedendo il minore flusso veicolare nelle due stagioni estive di emergenza pandemica. Ma in realtà in Costiera il traffico non e' mai mancato. Quest'anno, invece, col ritorno alla normalità la limitazione scatterà regolarmente. L'atteso progetto tecnico della zona a traffico di tipo territoriale per la Costiera Amalfitana, finanziato dalla Regione Campania, non entrerà in funzione prima dei prossimi due anni. I costi di realizzazione dell'impianto che prevede una cabina di regia, si aggirano intorno ai 2 milioni di euro che saranno coperti con fondi regionali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità in Costiera Amalfitana, da domani scattano le targhe alterne

SalernoToday è in caricamento