Salerno al nono posto per il mancato pagamento della Tari

Lo studio è stato effettuato da Crif Ratings ed è stato condotto sui bilanci dei comuni italiani analizzando i mancati incassi su base pro capite relativi alla tassa rifiuti del 2016

La provincia di Salerno si classifica al nono posto per la poco invidiabile classifica del mancato pagamento della tassa sui rifiuti. Nella nostra provincia, infatti, mancano all'appello circa 64 euro per cittadino. La nostra, però, è una posizione invidiabile rispetto a quella di Roma dove mancherebbero oltre 140 euro a persona.

L'indagine

Lo studio è stato effettuato da Crif Ratings ed è stato condotto sui bilanci dei comuni italiani analizzando i mancati incassi su base pro capite relativi alla tassa rifiuti del 2016, evidenziando le differenze emergenti a livello regionale, provinciale e di città metropolitane. A livello regionale la Campania si piazza al terzo posto dopo Lazio e Sicilia mentre a livello nazionale mancherebbero circa il 20% delle entrate relative alle tasse sui rifiuti: in pratica una famiglia su 5 in Italia non paga la tassa sui riifuti. La Tari sarebbe il tributo che maggiormente si presta a non essere pagato dagli utenti a causa della  natura quasi universalistica del servizio essendo difficile discriminare la raccolta per le utenze morose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento