Cronaca

Soget, il Comune precisa: "C'è stato un errore sulla Tarsu, presto gli importi esatti"

I contribuenti che hanno già effettuato il pagamento saranno rimborsati del maggiore importo versato. Il Comune ha già avviato i necessari ed opportuni approfondimenti per la verifica di ogni eventuale responsabilità

Dopo la polemica delle opposizioni contro il modus operandi della Soget Spa, rispetto al pagamento sulle vecchie contravvenzioni, da Palazzo di Città fanno sapere che “a seguito di una verifica effettuata dagli uffici comunali, è emerso un errore materiale, ascrivibile al concessionario Soget S.p.A., nelle ingiunzioni fiscali – in corso di notifica – emesse per il recupero del solo tributo Tarsu, laddove l’importo del tributo è stato riportato in misura leggermente superiore”.

L’amministrazione, che si scusa per il disagio arrecato a diversi cittadini, provvederà a breve alla notifica della rettifica delle ingiunzioni con il corretto importo da versare. I contribuenti che hanno già effettuato il pagamento saranno rimborsati del maggiore importo versato. Il Comune ha già avviato i necessari ed opportuni approfondimenti per la verifica di ogni eventuale responsabilità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soget, il Comune precisa: "C'è stato un errore sulla Tarsu, presto gli importi esatti"

SalernoToday è in caricamento