rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Tassa sul matrimonio a Salerno, la replica della curia

La diocesi di Salerno ha diffuso una nota nella quale chiarisce il significato della decisione di istituire una tassa sui matrimoni "fuori parrocchia"

Non si è fatta attendere la replica della diocesi di Salerno - Campagna - Acerno in merito alle polemiche circa la decisione della curia di istituire una tassa sul matrimonio per chi dovesse decidere di sposarsi fuori dalla propria parrocchia. Questo il testo della nota diffusa dalla diocesi: "L'intento è, allora, quello di orientare i credenti ad assumere comportamenti coerenti con uno stile di vita autenticamente cristiano, improntato alla sobrietà, alla gioia del dare, alla cooperazione attiva e alla solidarietà verso i meno abbienti, in modo tale da "scoraggiare" in un certo senso "mode" e prassi incentrate sulla mera esteriorità e sullo sfarzo di circostanza".

IL TESTO INTEGRALE DELLA NOTA DELLA CURIA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassa sul matrimonio a Salerno, la replica della curia

SalernoToday è in caricamento