rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca Centro / Via Roma

Salerno: la scadenza della prima rata della Tari è fissata per il 30 aprile

La Tari si potrà pagare in quattro distinte rate o in un'unica soluzione con scadenza il 30 agosto. Il Comune invierà, ai contribuenti, un apposito avviso di pagamento contenente l'importo di ogni singola rata e le scadenze

La Giunta Comunale di Salerno ha deciso quali sono le scadenze per pagare la Tari. La tassa sui rifiuti, quindi, si potrà pagare in quattro rate, con scadenza 30 aprile, 30 giugno, 30 agosto e 30 ottobre, oppure in un'unica soluzione entro, però, il 30 agosto.

Il Comune invierà, ai contribuenti, un apposito avviso di pagamento contenente l’importo dovuto distintamente per la componente rifiuti ed il tributo provinciale, l’ubicazione e la superficie dei locali e delle aree su cui applicata la tariffa, la destinazione d’uso dichiarata accertata, le tariffe applicate, l’importo di ogni singola rata e le scadenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salerno: la scadenza della prima rata della Tari è fissata per il 30 aprile

SalernoToday è in caricamento