rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Amalfi

Autisti abusivi inseguiti in Costiera: sono stati denunciati due napoletani

La patente di guida è stata sequestrata per 4 anni: chiedevano da 180 a 200 euro per un tour in Costiera

I carabinieri di Amalfi hanno multato due napoletani sorpresi a trasportare in auto turisti senza averne i requisiti. Il blitz è scattato dopo la segnalazione di alcuni cittadini.

Le indagini

Esercitavano lungo la Statale 163, nei pressi del bivio che conduce a Positano - scrive Il Vescovado -, con due auto differenti (una delle quali con targa polacca). L'appostamento dei carabinieri è cominciato ed i militari hanno notato che i due autisti, in prossimità di piazza Flavio Gioia, facevano salire persone a bordo. I passeggeri stranieri, inconsapevoli, immaginavano di aver viaggiato su taxi spendendo da 180 a 200 euro per un tour in Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina. Gli abusivi hanno subito pesante sanzione amminstrativa, il sequestro dell'auto e la sospensione della patente per 4 mesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autisti abusivi inseguiti in Costiera: sono stati denunciati due napoletani

SalernoToday è in caricamento