rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Il teatro Verdi e la sua gestione: la Guardia di Finanza controlla i conti del Comune di Salerno

E' probabile che una serie di elementi utili allo sviluppo delle indagini provenga anche dall'esposto che il Meet Up presentò alcuni mesi fa alla Procura della Repubblica di Salerno, alla Procura della Corte dei Conti e all’Anac

La Guardia di Finanza sta passando al setaccio i conti del Comune di Salerno e in particolare i rapporti di lavoro e l'affidamento dei servizi al teatro Verdi. Fari puntati su ditte e società alle quali è stata affidata la definizione dei cast e la messa in scena. Lo scrive il quotidiano La Città oggi in edicola.

I dettagli

E' probabile che una serie di elementi utili allo sviluppo delle indagini provenga anche dall'esposto che il Meet Up presentò alcuni mesi fa alla Procura della Repubblica di Salerno, alla Procura della Corte dei Conti e all’Anac. In questo esposto venivano denunciate “le anomalie relative ai costi di gestione del teatro municipale, che è l’unica realtà italiana gestita esclusivamente dal Comune, a differenza di altre città che si avvalgono dell’appoggio di apposite fondazioni”. Una delle figure chiave è anche il direttore artistico, Daniel Oren.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il teatro Verdi e la sua gestione: la Guardia di Finanza controlla i conti del Comune di Salerno

SalernoToday è in caricamento