Parla De Luca: "Teatro Verdi salvato dalla Regione, svelti con Luci d'Artista"

Il governatore della Campania ha spiegato che senza fondi regionali e ministeriali il Massimo Cittadino avrebbe chiuso i battenti. Poi ha commentato il momento d'impasse dopo la sentenza del Tar

Teatro Verdi

"Senza il sostegno finanziario della Regione Campania, il Teatro Verdi chiuderebbe". Intervenuto alla conferenza stampa di presentazione della stagione lirica e di balletto, Vincenzo De Luca ha spiegato che al motto comunale "ci muove la passione" bisogna aggiungere una postilla. Eccola: "Ci muove la passione e servono i soldi della Regione. Questa stagione lirica - ha aggiunto - viene finanziata esclusivamente dalla Regione e dal Ministero dei Beni Culturali. E' una scelta da conservare, perché il patrimonio culturale non va disperso, perché le stagioni liriche e concertistiche diventano occasioni per dare lavoro e ci consentono di conservare un'eccellenza e di creare un'identità moderna della nostra comunità. Diversamente da Torino, noi in Campania cercheremo di non tagliare neppure un euro. Ci vuole la passione ma ci vogliono anche i soldi della Regione, altrimenti con la passione vi riscaldate solo il cuore ma la programmazione non si fa. Festeggiamo questi due decenni di vita del Teatro Verdi rilanciando una stagione di grande bellezza"

Il presidente della Regione Campania ha anche commentato il momento d'impasse che fa seguito alla sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale su Luci d'Artista. "Gli ultimi accadimenti su Luci d'Artista non facilitano il lavoro - ha detto De Luca - Non entro nel merito della decisione del Tar, non conosco nel dettaglio la vicenda ma in ogni caso le sentenze  vanno rispettate. Credo che il Comune debba incontrare quelli che sono stati proclamati vincitori e bisognerà concordare un programma. Siamo già quasi a fine aprile e il programma di Luci d'Artista va definito tra gennaio e febbraio, se vogliamo proporre almeno un 30% di opere nuove. Luci d'Artista resta il più grande attrattore turistico della nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Curiosità, coppia del salernitano si ricongiunge da Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Ucciso a coltellate l'ex pentito Franco Lettieri detto "O' cacaglio": arrestato un 57enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento