rotate-mobile
Cronaca

I furbetti della ZTL: il Comune di Salerno piazza altre telecamere

"Ci sono i cafoni per il conferimento dei rifiuti ed i cafoni per la sosta irregolare ed i transiti in aree non autorizzate", ha detto il sindaco Napoli. Ecco il rimedio

Lotta ai furbetti della Ztl. Il Comune di Salerno ha deciso di piazzare più telecamere ai varchi d'ingresso per scoraggiare i trasgressori. "Ci sono i cafoni per il conferimento dei rifiuti ed i cafoni per la sosta irregolare ed i transiti in aree non autorizzate - ha detto il sindaco Enzo Napoli -. Implementeremo il numero di telecamere ai varchi d'ingresso, così la multa arriverà in automatico"

Le criticità

La prima a via Conforti, all'altezza della Banca d'Italia: "Varco violato con consuetudine ed entusiasmo", ha detto il primo cittadino. Ulteriori difficoltà a via Porta Elina e nei pressi di Brancaccio, poi a Piazza Portanova. "Faremo in modo - ha concluso il sindaco - che il centro storico di Salerno sia ulteriormente monitorato. Ne ho già parlato con l'assessore alla mobilità, Mimmo De Maio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I furbetti della ZTL: il Comune di Salerno piazza altre telecamere

SalernoToday è in caricamento