menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentata estorsione a Salerno: due arresti, l'operazione

In via Costantino l’Africano, dopo aver rubato prodotti alimentari dagli scaffali di un supermercato, avevano minacciato di ritorsioni il responsabile dell’esercizio commerciale

Sono finite nei guai due persone per tentata estorsione, a Salerno. I Carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza, per tentata estorsione in concorso, i rumeni T. C. M. del 1988 e D. C. classe 1973, entrambi senza fissa dimora, celibi, nullafacenti, pregiudicati.

Il fatto

In via Costantino l’Africano, dopo aver rubato prodotti alimentari dagli scaffali di un supermercato, avevano minacciato di ritorsioni il responsabile dell’esercizio commerciale, che aveva tentato di impedire loro di uscire dal negozio senza pagare la merce, venendo poi bloccati nelle immediate adiacenze dell’attività dai carabinieri, tempestivamente intervenuti a seguito di una chiamata al 112.

L'arresto

Sono in corso ulteriori indagini, volte ad approfondire analoghi episodi estorsivi compiuti nei giorni scorsi, con le stesse modalità, dai due uomini, i quali, in talune circostanze, avrebbero anche tentato di costringere, attraverso intimidazioni, alcuni avventori del supermercato a pagare il corrispettivo dei prodotti prelevati. I due malviventi sono finiti in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Festa per la promozione, il giovane Loris muore in un incidente

  • Sport

    Aya infiamma i social: "Torniamo a Salerno alle 14"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento