Angri: "Dammi i soldi o sparo", rapinatori feriscono la vittima e fuggono

In quel momento, tuttavia, la vittima non aveva euro con sè. Così, i due delinquenti lo hanno colpito alla testa con il calcio della pistola

Tentata rapina, questa mattina, nel salernitano: due malviventi sono entrati in azione nell’area esterna dell’Angri eco servizi, l’azienda comunale che gestisce la raccolta dei rifiuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

Entrambi con i volti coperti da caschi integrali, i due hanno avvicinato un commerciante che aveva appena parcheggiato il suo furgone: uno dei rapinatori gli ha puntato una pistola contro, per farsi consegnare soldi. In quel momento, tuttavia, la vittima non aveva euro con sè. Così, i due delinquenti lo hanno colpito alla testa con il calcio della pistola e poi sono fuggiti. Si indaga.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Coronavirus: due nuovi casi positivi a Salerno e uno a Scafati

  • Covid-19, positivo un 16enne a Salerno: 32 casi nel Cilento

  • Dramma a Casal Velino: anziano esce dal mare e muore sulla spiaggia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento