Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Serino

Prova a rapinare due giovani, poi inveisce contro gli agenti: arrestato nordafricano a Salerno

Momenti di panico, la scorsa notte, in Piazzale Ovidio Serino nel quartiere di Torrione Alto. Tempestivo l'intervento degli agenti della Questura

Piazzale Serino

Un extracomunitario di 30 anni, senza fissa dimora, destinatario di un provvedimento di rifiuto di protezione internazionale, è stato arrestato perché accusato di tentata rapina, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

L'aggressione

Il nordafricano, infatti, ha tentato di rapinare due giovani che avevano appena parcheggiato la propria automobile in Piazzale Serino, intorno alle 2 della scorsa notte. Sul posto, a seguito di una segnalazione, sono giunti gli agenti della Sezione Volanti della Polizia di Stato che hanno colto sul fatto il rapinatore che continuava a colpire energicamente la vettura con all’ interno i due ragazzi. Alla vista dei poliziotti, lo straniero ha tentato di fuggire, opponendo resistenza per via del suo stato di agitazione psicomotoria, ma è stato raggiunto e bloccato dagli agenti. Era privo di documenti di identità. Per questo è stato sottoposto ai rilievi foto-segnaletici da parte del personale della Polizia Scientifica e, dopo le formalità di rito, è stato arrestato e rinchiuso nella casa circondariale di Salerno, in attesa del giudizio di convalida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prova a rapinare due giovani, poi inveisce contro gli agenti: arrestato nordafricano a Salerno

SalernoToday è in caricamento