rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Centro / Lungomare Trieste

Lungomare di Salerno, lo minacciano per soldi: messi in fuga dalla vittima

La vittima, infatti, era Nicola Laudato, esperto di arti marziali che ha reagito alle minacce mettendo in fuga i malviventi

Mentre era a passeggio sul lungomare di Salerno, è stato avvicinato da due stranieri che prima gli hanno chiesto degli spiccioli e poi hanno tentato di rapinarlo. Ma ai due malviventi non è andata bene: la vittima, infatti, era Nicola Laudato, titolare ed istruttore della nota palestra Nb Lab Gym di Cava De’ Tirreni. Laudato, esperto di arti marziali, ha reagito alle minacce dei due, mettendoli in fuga. Ennesimo episodio di violenza, ad ogni modo, sul lungomare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungomare di Salerno, lo minacciano per soldi: messi in fuga dalla vittima

SalernoToday è in caricamento