Tentata rapina a Salerno: arrestato "lo scippatore seriale", le indagini

L'uomo, lo scorso 16 settembre, sul Corso Vittorio Emanuele, a bordo di uno scooter e travisato da casco, aveva tentato di rubare la borsa ad una 69enne del luogo, facendola cadere a terra e procurandole lesioni giudicate guaribili in 6 giorni

E' stato arrestato un pericoloso rapinatore, oggi, in città: i Carabinieri della Stazione di Salerno Principale hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa per tentata rapina aggravata dal Gip presso il Tribunale di Napoli, per M.S. del 1976, pregiudicato di Salerno. 

Le indagini

L'uomo, lo scorso 16 settembre, sul Corso Vittorio Emanuele, a bordo di uno scooter e travisato da casco, aveva tentato di rubare la borsa ad una 69enne del luogo, facendola cadere a terra e procurandole lesioni giudicate guaribili in 6 giorni dai sanitari dell'ospedale.  I Carabinieri, grazie alla estrapolazione e alla visione di tutte le immagini degli impianti di videosorveglianza pubblici e privati della zona, sono riusciti a raccogliere incontestabili elementi di colpevolezza a carico di M.S., sottoponendo a sequestro, nel corso di una perquisizione locale presso la sua abitazione, alcuni indumenti utilizzati durante la tentata rapina. L’arrestato è stato poi condotto presso la casa circondariale di Salerno Fuorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il precedente

L'uomo era già stato sottoposto agli arresti domiciliari, essendo stato tratto in arresto in flagranza di reato per un analogo episodio, avvenuto lo scorso 1° novembre a Salerno, in via Vinciprova, dove alla guida di uno scooter si era avvicinato a una 56enne, strattonandola e rubandole la borsa contenente un telefono cellulare, denaro ed effetti personali. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, allertati mediante utenza d’emergenza 112, nel corso di tempestive ricerche, lo avevano fermato in via Salvo D’Acquisto, a bordo di un  motorino risultato provento di furto, avvenuto nella stessa giornata a Salerno, ai danni di un 57enne del luogo, rinvenendogli indosso, nel corso di perquisizione personale, parte della refurtiva, restituita poi alla vittima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento