Tentata rapina in un supermercato a Capaccio, l'autore si costituisce alla Polizia

Si è presentato spontaneamente alla Polizia, il responsabile: deve rispondere di furto, evasione e tentata rapina

Si è costituito dopo una settimana, l'autore della tentata rapina ai danni di un supermercato di Capaccio Paestum. Il 24enne del posto, infatti, si è recato presso il Commissariato di Battipaglia per ammettere i reati di furto, evasione e tentata rapina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

Il 3 gennaio si era introdotto in un market in località Laura, con il volto coperto e un coltello, ma poi qualcosa è andato storto ed è fuggito a mani vuote a bordo di un'auto rubata. Erano in corso gli accertamenti per individuarlo, ma il ragazzo ha deciso di costituirsi spontaneamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento