Tentata rapina in un supermercato a Capaccio, l'autore si costituisce alla Polizia

Si è presentato spontaneamente alla Polizia, il responsabile: deve rispondere di furto, evasione e tentata rapina

Si è costituito dopo una settimana, l'autore della tentata rapina ai danni di un supermercato di Capaccio Paestum. Il 24enne del posto, infatti, si è recato presso il Commissariato di Battipaglia per ammettere i reati di furto, evasione e tentata rapina.

Il fatto

Il 3 gennaio si era introdotto in un market in località Laura, con il volto coperto e un coltello, ma poi qualcosa è andato storto ed è fuggito a mani vuote a bordo di un'auto rubata. Erano in corso gli accertamenti per individuarlo, ma il ragazzo ha deciso di costituirsi spontaneamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento