Si spacciano per impiegati dell'Enel per derubare anziani: nuova tentata truffa a San Pietro al Tanagro

L’anziana signora ha ricevuto anche una visita a casa da parte di due persone, un uomo e una ragazza dall’apparente giovane età

Nuova tentata truffa a San Pietro al Tanagro. Un'anziana, infatti, è stata contattata da una presunta impiegata dell’Enel che, dopo averle spiegato che lei non aveva pagato la bolletta, le ha chiesto dei soldi, pena il distacco della corrente.

Il caso

Come riporta Ondanews, ieri l’anziana signora ha ricevuto anche una visita a casa da parte di due persone, un uomo e una ragazza dall’apparente giovane età: guardando dallo spioncino i volti degli sconosciuti, la donna ha pensato bene di non aprir loro la porta. Si raccomanda massima prudenza, dunque, alla luce dei recenti episodi finalizzati a truffare e a derubare gli anziani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Campania in zona gialla per cinque giorni: ecco le regole da rispettare

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento