rotate-mobile
Cronaca Battipaglia

Tentano truffa dello "specchietto" a Battipaglia: denunciati due pregiudicati

I due, all'ignaro automobilista, infatti, avevano fatto credere che a seguito dell'urto (in realtà mai avvenuto) si era danneggiato lo specchietto retrovisore della loro fiammante Bmw Serie 1

I carabinieri di Battipaglia hanno pizzicato due pregiudicati residenti a Noto (Siracusa) mentre in via Rosario discutevano animatamente con un automobilista. Immediato l'intervento dei militari che ci hanno messo poco a capire che si trattava di un tentativo di truffa con il metodo dello "specchietto".

I due, all'ignaro automobilista, infatti, avevano fatto credere che a seguito dell'urto (in realtà mai avvenuto) si era danneggiato lo specchietto retrovisore della loro fiammante Bmw Serie 1, pretendendo un risarcimento di almeno cento euro, per non scrivere all'assicurazione con conseguente aumento della polizza per la controparte, che si era già convinto a tirar fuori dal portafoglio la banconota da cento euro.


Provvidenziale l'intervento dei carabinieri che hanno scongiurato la truffa e denunciato i due, risultati specialisti nel settore,  nei confronti dei quali è stata avanzata proposta di adozione di misura di prevenzione del divieto di ritorno nel comune di Battipaglia per tre anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano truffa dello "specchietto" a Battipaglia: denunciati due pregiudicati

SalernoToday è in caricamento