Tentato furto in un'azienda rifiuti a Salerno: ladri in fuga lungo il fiume

Ignoti hanno cercato di rubare attrezzi specifici utilizzati per la divisione e il trattamento della spazzatura. Tempestivo l'intervento degli agenti dell'Ivri e del 113

Via Scavata Case Rosse

Tentato furto, intorno alle 3.30 della scorsa notte, in un’azienda di trattamento rifiuti situata in via Scavata Case Rosse, al confine tra i comuni di Salerno e Pontecagnano Faiano. Ignoti hanno cercato di rubare attrezzi specifici utilizzati per la divisione e il trattamento della spazzatura.

L’inseguimento

Il vigile dell'Ivri addetto al controllo di vigilanza, allertato dall'abbaiare dei cani, ha chiesto il supporto di altre pattuglie che, in poco tempo, hanno iniziato ad inseguire a piedi gli intrusi. Nel frattempo, sono giunte sul posto anche tre volanti del 113, ma i malviventi sono riusciti a fuggire lungo il fiume Picentino approfittando del buio e della fitta vegetazione. Tutta la merce rubata è stata recuperata e consegnata al legittimo proprietario. Le indagini sono tuttora in corso per trovare elementi utili che consentano di rintracciare i ladri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento