Tentato furto in una casa a Teggiano: ladri costretti alla fuga

L'episodio si è verificato all’interno di un’abitazione situata nella frazione “Piedimonte”. Su quanto accaduto indagano i carabinieri

E’ allarme furti nel Vallo di Diano. Dopo Sala Consilina, i malviventi hanno provato a mettere a segno un altro colpo all’interno di un’abitazione situata nella frazione “Piedimonte” di Teggiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allarme

Secondo una prima ricostruzione, i ladri hanno manomesso prima il cancello e poi hanno forzato un balcone situato al primo piano di una palazzina. Poi, però, è scattato l’allarme che li ha costretti alla fuga. Immediato l’intervento sul posto di una gazzella dei carabinieri che si è prontamente messa sulle loro tracce. Le indagini sono tuttora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento