Furti a Brignano, ladri messi in fuga dai residenti grazie a "Whats App"

I malviventi sono riusciti ad entrare in due appartamenti del Lotto di cooperative che sono ancora al buio e senza urbanizzazioni. Da tempo gli abitanti chiedono maggiori controlli alle forze dell'ordine

I ladri in azione a Brignano

Il gruppo comitato di Brignano insieme a due volanti della Polizia di Stato sono riusciti a mettere in fuga una banda composta da tre malviventi che cercavano di mettere a segno dei furti.

La dinamica

I malviventi sono riusciti ad entrare in due appartamenti del Lotto di cooperative che sono ancora al buio e senza urbanizzazioni. E, dunque, favoriscono l’intrusione dei ladri grazie all'assenza di illuminazione urbanistica. L'unico deterrente è il gruppo emergenza creato su WhatsApp che ha consentito di sventare una serie di furti che hanno avuto inizio dalle 18 del pomeriggio di domenica e sventati intorno alle 19:30 quando è stato messo in allerta tutto il quartiere. Due le intrusioni negli appartamenti che non sono andate a buon fine visto che i ladri sono stati costretti ad abbandonare la refurtiva per fuggire.

L’appello

Da tempo il comitato di Brignano, composto da Massimo Ronca e da altri residenti, chiede maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine soprattutto durante le ore serali e notturne e il completamento dei lavori nel lotto delle cooperative.

Il video dei ladri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento