menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di rubare un'auto: inseguito e arrestato 35enne a Cava

Dopo un breve inseguimento a piedi nei giardini, gli agenti, non senza difficoltà, sono riusciti a bloccare l’uomo, sottoponendolo a perquisizione personale ed al veicolo, preso a noleggio

E' stato tratto in arresto nella notte, un pregiudicato, originario del napoletano, accusato di un tentativo di furto aggravato di un’auto. Trascorsa da poco la mezzanotte, presso il numero unico di emergenza del Commissariato, è giunta una segnalazione di un  cittadino con movimenti sospetti nei pressi di un’auto in sosta nella centrale via Tafuri. Gli agenti di pattuglia prontamente sono giunti sul posto e, nei pressi di una city car parcheggiata, con il paraurti anteriore già smontato, hanno individuato un uomo che, abbandonando sulla strada alcuni attrezzi, ha iniziato a fuggire, scavalcando la recinzione della vicina Villa Comunale e cercando di raggiungere la strada statale. Immediatamente i poliziotti lo hanno inseguito all’interno, mentre una seconda Volante ha effettuato la perlustrazione del perimetro della Villa per tagliargli la via di fuga.

L'arresto

Dopo un breve inseguimento a piedi nei giardini, gli agenti, non senza difficoltà, sono riusciti a bloccare l’uomo, sottoponendolo a perquisizione personale ed al veicolo, preso a noleggio e nella sua disponibilità, all’esito della quale sono stati trovati vari attrezzi per lo scasso. L’uomo, condotto presso gli uffici del Commissariato, è stato identificato per A.F. 35enne accusato di vari reati contro il patrimonio, e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il giudizio direttissimo. Al giovane è stata anche elevata la sanzione amministrativa per aver violato le misure di contenimento della “zona rossa” per la prevenzione del contagio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Indice RT: in Campania il più basso d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento