menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piazza della Concordia

Piazza della Concordia

Prova a rubare un'auto, poi aggredisce i poliziotti: arrestato 26enne

L'episodio si è verificato nel parcheggio di Piazza della Concordia dove un pregiudicato marocchino, insieme ad altri due complici, ha tentato di rubare una vettura ma è stato sorpreso dagli agenti che lo hanno inseguito lungo le strade del centro cittadino

Inseguimento in pieno centro a Salerno dove la polizia ha arrestato un ragazzo marocchino di 26 anni, S.E le sue iniziali, mentre tentava di rubare un’automobile. Nella serata di ieri gli agenti, nel corso di un controllo, hanno notato alcune persone sospette nel parcheggio di Piazza della Concordia all’interno di un’autovettura, intente a forzare il sistema di avviamento dell’utilitaria dopo aver distrutto il vetro del finestrino laterale anteriore. Alla vista dei poliziotti i tre uomini sono subito usciti dal veicolo ed hanno provato a fuggire. Ne è scaturito un lungo inseguimento a piedi al termine del quale, dopo una breve ma intensa colluttazione, uno dei ladri è stato ammanettato risultando essere un pregiudicato irregolare presente sul territorio nazionale. 

L’uomo ha opposto una forte resistenza agli agenti che hanno riportato delle leggere contusioni. L’intervento si è concluso con l’arresto del marocchino che è stato posto a disposizione del magistrato del pubblico ministero in attesa del rito direttissimo. L’auto rubata è stata restituita al legittimo proprietario, un anziano salernitano, residente in zona che ha sporto regolare denuncia in Questura
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento