menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentano di rubare 20 kg di cavi elettrici: nei guai due stranieri

Entrambi, originari dell'Est Europa e senza fissa dimora, sono stati sorpresi dai carabinieri all'interno di un'azienda agricola a San Marzano sul Sarno

Due stranieri senza fissa dimora, di 37 e 38 anni, L.L (ucraino) e I.T (moldavo) le loro iniziali, sono stati arrestati dai carabinieri di San Marzano sul Sarno con l’accusa di furto aggravato. Entrambi, infatti, sono stati sorpresi dai militari dell’Arma all’interno di un’azienda agricola dismessa, mentre stavano rubando cavi elettrici di rame del peso complessivo di circa 20 kilogrammi. Ma purtroppo per loro il furto non l’hanno potuto portare a termine e il prezioso metallo, del valore di oltre 150 euro, è stato subito restituito al proprietario della struttura. 

I due uomini, quindi, sono stati condotti nelle camere di sicurezza della locale stazione dei carabinieri, in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna presso il tribunale di Nocera Inferiore. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento