Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Agropoli, prova a rubare alla Malzoni e poi minaccia gli infermieri

Decisivo l'intervento di un altro infermiere che ha bloccato il ladro tossicodipendente. Sul posto sono arrivati i carabinieri

Paura nella serata di ieri all’interno della clinica Malzoni di Agropoli, dove - riporta Stiletv - un uomo di 40 anni, tossicodipendente ricoverato per una ferita alla mano ha tentato di rubare soldi ed altri oggetti di vario genere. Una volta scoperto da un infermiere, l’uomo lo ha aggredito e poi minacciato di infettarlo con il suo sangue togliendosi le bende che aveva alla mano.

Decisivo l’intervento di un altro infermiere che ha bloccato il ladro tossicodipendente. Sul posto i carabinieri che lo hanno arrestato che è accusato di tentato furto, aggressione e resistenza a pubblico ufficiale. E’ la stessa persona che la mattina ha distrutto il bar della madre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agropoli, prova a rubare alla Malzoni e poi minaccia gli infermieri

SalernoToday è in caricamento