rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Capaccio

Tasse non pagate, raid all'Ufficio Tributi di Capaccio Paestum

Ignoti sono riusciti ad entrare, dopo aver scassinato la porta d’ingresso, nelle stanze che ospitano i dipendenti e soprattutto i faldoni dell’attività amministrativa. Il sindaco: "Linea dura contro i morosi"

Tentato furto, la scorsa notte, all’interno dell’Ufficio Tributi del Comune di Capaccio Paestum. Ignoti sono riusciti ad entrare, dopo aver scassinato la porta d’ingresso, nelle stanze che ospitano i dipendenti e soprattutto i faldoni dell’attività amministrativa. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri per verificare se sia stato rubato qualche documento. L’increscioso episodio è avvenuto a pochi giorni dall’avviso comunale dell’invio ai contribuenti morosi di lettere di sollecito al pagamento della Tar.

Il commento

Il sindaco Franco Palumbo dichiara: “E’ stato un tentativo di furto a dir poco anomalo proprio oggi che stiamo mettendo mano alla parte più spinosa, i tributi non pagati da grandi, medi e piccoli contribuenti. Se dovesse essere stato sottratto qualche documento, sarà ristampato perché, ovviamente, eseguiamo periodicamente il backup di tutti i dati. Ribadisco che coloro che non hanno pagato fino ad oggi i tributi li dovranno pagare, partendo proprio dai grandi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasse non pagate, raid all'Ufficio Tributi di Capaccio Paestum

SalernoToday è in caricamento