rotate-mobile
Cronaca Capaccio

Capaccio, prova a rubare in una villa: nei guai un ucraino di 39 anni

L'uomo, senza fissa dimora, è entrato nel giardino di una villa situata in località Laura. Ma i proprietari lo hanno scoperto ed hanno chiamato i carabinieri

Tenta di entrare in una casa utilizzando una bombola di gas, ma viene scoperto  dai proprietari ed arrestato dai carabinieri. E’ finita male per un 39enne ucraino senza fissa dimora che, la scorsa notte, si è introdotto nel giardino di una villa in località Laura di Capaccio Paestum per rubare soldi e gioielli. Ma durante il tragitto si è trovato davanti una porta blindata e per questo ha pensato bene di prendere una bombola di gas per provare ad entrare. Il forte rumore, però, ha svegliato di soprassalto i due anziani che dormivano al piano di sopra, che hanno subito telefonato ai carabinieri.

Giunti sul posto i militari dell’Arma sono riusciti a fermarlo e ad espellerlo dal territorio nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capaccio, prova a rubare in una villa: nei guai un ucraino di 39 anni

SalernoToday è in caricamento